La città confidente

 

Quando hai bisogno di schiarirti i pensieri oppure semplicemente di prenderti il tuo tempo, il legame che hai creato con la città guida i tuoi passi verso la pace dell’animo. Non necessariamente con la gente che lì ci vive, ma di certo con le mura, le strade, i palazzi, i giardini.

Per riflettere, per lasciare che i tuoi pensieri seguano il loro flusso ininterrotto, magari un po’ disordinato o tumultuoso, non è della gente per le strade che hai bisogno. Al contrario hai bisogno di aria, di buio o di luce, di silenzio o del rumore del fiume, di una fontana, del mare; hai bisogno di pietre che ti ricordino il passato di ciò che hai attorno, di un palazzo rinascimentale o medievale, di un vicolo dalle cui finestre puoi vedere le travi di caldi appartamenti.

Talvolta tutto sembra inserirsi in una tela che la tua immaginazione aveva poco prima dipinto: la luna che spunta da dietro la fontana dell’Esedra mentre sali le scale della metropolitana, oppure la stessa luna che poco dopo ritrovi tra i riflessi dell’acqua della Fontana dei Fiumi. L’aria limpida che cerca di liberarsi dallo smog del giorno frenetico, l’ocra caldo dei palazzi del centro storico, l’acqua che scorre, la gente che fotografa.
Tanto basta per ritrovare il filo che avevi perso.

Annunci

2 risposte a “La città confidente

  1. Lette le prime righe, mi è venuto in mente il racconto di Dostoevskij "Le notti bianche" (non ti dico di leggerlo, tranquillo! So che il "grande vecchio" non ti piace ;)) Comunque! Quanto è vero quello che hai scritto!Il legame intimo che si istaura con i luoghi in cui si vive, in certi momenti diventa un vero e proprio "punto di riferimento", aiuta a dipanare le ombre…e, perchè no? A ritrovare sè stessi…bacio!P.S.A volte ho come l’impressione di dire sempre le stesse cose ;)))))))))) tu?

  2. Non farci caso, è l’età. Come il nonno che mi racconta sempre della prigionia in Egitto…Ti ringrazio per il nobile paragone!Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...