Sindrome da tapis roulant

 
Credo di essere affetto da "sindrome da tapis roulant": corro corro e sono sempre allo stesso posto.
Forse perchè sono sotto pressione e si sa, sotto pressione le cose peggiorano (Legge di Murphy sulla termodinamica). C’è chi sostiene che le cose vadano peggio prima di andare meglio: ma chi ha detto che le cose andranno meglio? (Osservazione di Ehrman).
Per rilassarmi, so che poi così male non va e mi rileggo una vecchia fiaba che mia madre mi raccontava mentre mi metteva a letto.

C’era una volta un asino e un maiale che si incontrarono.

Il maiale disse all’asino: "Ma che brutta vita che fai…l’uomo ti carica di pesi e poi ti picchia, e tu avanti e indietro, avanti e indietro, e l’uomo ti ricarica di pesi un altra volta e ti picchia ancora e tu avanti e indietro…ma fai veramente una brutta vita!

Allora l’asino guardò il maiale e gli disse "Ma tu non sei quello dell’anno scorso eh?!"

(Da "Paraboleiperboli", Giobbe Covatta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...