Calore umano

 
Parlavo con una persona. La conosco da un anno oramai. Eravamo vicini. Più scorrevano le parole e più pensavo che a quei suoni non corrispondeva nessun significato. Non che per lei non ne avessero, ma non l’avevano per me. Eppure era una ragazza molto carina.
Alcune persone sono vuote. Ti raccontano di loro e del loro mondo fatto di un cilindro di un metro di raggio. Ti parlano ma non significano. Ti ascoltano, ma non ricordano. Esistono ma guardano a un fine che non comprendi. Sono vicine, ma sono fredde. Le guardi negli occhi e non vedi niente.
Hanno anche un difetto: aggiungono presunzione ai tuoi difetti, li fanno sembrare piccoli.
Il  mondo scorre anche senza di loro, anche senza di me.
Purtroppo mi preoccupa più il contrario: che loro scorrono senza il mondo.
Non parlate: comunicate!
Annunci

6 risposte a “Calore umano

  1. CIAO DOMENICO,
    HAI RAGIONE….CERTO!!!
     
    GRAZIE DELLA VISITA E DEGLI AUGURI AL MIO PAPA’
    CIAO
    MARINA

  2. HEI DOMENICO,IO DI PALLANUOTO NON CAPISCO UN BELINO E NON SO NEPPURE NUOTARE (mi sono iscritto ai corsi di nuoto della ranina ma lei non mi ha accettato…..teme di dovermi soccorrere continuamente…) MA GLI AUGURI E I COMPLI AL TUO POSILLIPO LI FACCIO VOLENTIERI:W IL POSILLIPO!
    CIAO,TERE.

  3. si so tutto! ok se capito a napoli faccio un salto nella torcida…..ma spiegami, se tu ci capisci ,un comm. ke ho trovato nel post "menaggi" firmato da "se ci fosse giustizia"…..io non ci ho capito un belino e poi son troppo lontano da voi,bo….se ci capisci dimmi! ciao Domenico!

  4. Di persone vuote ne è pieno il mondo.
    Ti circondano ed a volte non ti rendi neanche conto di quanto profonda possa essere la loro pochezza…a volte capita che la voragine immensa in cui ti ostini a cercare ,(e sperare di trovarci qualcosa) è così profonda da suscitare meraviglia… 😉
     
    Eppure,io ho la certezza che sarò sempre lì a sorprendermi…
    un bacio
    A.

  5. Sorpreso dai Jethro Tull? Una vita che li seguo,Domenico! Mica solo west coast e eagles,tranquillo anche nei tuoi inglesi c’è tantissimo di buono…dai tuoi Genesis agli Zeppelin e ovviamente la band del grande Jan Anderson,i Jethro. Pensa è stato uno degli ultimi concerti che ho visto quello dei Jethro in quel di Genova,moltissimi anni fa.Aqualung dopo forse 30 anni rimane la mia preferita.
    P.S. DICI KE "A QUELLA KE ASCOLTA NEGRAMARO" PIACCIONO?…….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...