Curiosità dal mondo

 
Tira più un pelo di donna…
 
Dopo aver provato inutilmente con multe salate e autovelox, le autorità danesi, per convincere gli automobilisti a ridurre la velocità, sono ricorse a belle ragazze in topless che con cartelli ricordano i limiti consentiti. Alte, bionde, ma soprattutto a seni nudi, le ragazze alzano le braccia mostrando dei cartelli stradali con la scritta "50". E funziona: gli automobilisti rallentano e non superano i limiti di velocità
I danesi forse non sanno che nella laica Italia questa cosa funziona con successo da anni, ma è in via sperimentale (solo in aree e orari limitati: ad esempio a Roma è attiva dopo le 23 sulla Salaria o in via Marconi) e le ragazze utilizzate non hanno bisogno di essere in topless ma solo in biancheria sexy . Inoltre tale iniziativa non grava sulle casse dello stato perché è sostenuta spontaneamente da alcuni automobilisti i quali, oltre che rallentare, si fermano a intrattenersi con le signorine per discutere di sicurezza stradale.
 
 
Synchronized Global Orgasm day. Vengo anch’io…
 

Tenetevi liberi per il 22 dicembre perché allora il mondo si mobiliterà con il Synchronized Global Orgasm, la giornata dell’orgasmo collettivo sincronizzato. Un modo per concentrare un flusso di energia così potente – gli ideatori ne sono certi – da fermare le onde negative che attraversano il pianeta e tutto ciò che ne consegue. Dalle guerre ai terremoti.
Lo spunto per l’appuntamento di quest’anno è la partenza verso il Golfo Persico di due nuove navi della Marina americana "equipaggiate con strumenti anti-sottomarini che non potranno che essere utilizzati contro l’Iran". Quindi, gli organizzatori spronano gli adepti: "E’ venuto il momento di cambiare l’energia della Terra".
A coloro che aderiscono all’iniziativa, è richiesto uno sforzo (uno solo??): devono pensare intensamente alla pace, prima e durante l’orgasmo (e vabbè, pensavate che fosse solo una scopata??)
L’esperimento è un parto fantasioso degli americani Donna Sheehan e Paul Reffer, coppia di pacifisti settantenni e fricchettoni. L’unico problema è vedere se tutti, ma proprio tutti, riusciranno a raggiungere, nello stesso momento, dal Polo all’equatore, quel che si chiede loro di raggiungere. Ma il problema non mi riguarda: dal mio punto di vista resta la coscienza che, quel giorno, anche due settantenni avranno avuto il loro momento di gloria….

Annunci

5 risposte a “Curiosità dal mondo

  1. AZZZ LE SCRIVESSI IO QUESTE COSE LA RANINA NON SAI COSA MI DIREBBE! CERTO HAI RAGIONE….NOI DICIAMO:" tira pusè in pei de mussa che…"
    Ciao "salutala"….

  2. Però!
    Vedo/leggo che in quanto a "intrattenimento per discutere di sicurezza stradale con donnine in biancheria sexy" sei ben informato…
     
    conosci pure gli orari e i luoghi! :)))))))))))))))))
    Dì la verità! gestisci tu tali "convegni"?
    :*
     
    P.S.
    Ma ora dovrei firmarmi come "ran ragazza lussuriosa" ?? (^_^) <eheheh>
     

  3. EEEHHMM— NON HO RISOLTO..
    grazie x aver lasciato un commento nel mio blog..mi piace anche il tuo..
    se riesco a trovare la soluzione ti avviso..spero che faccia lo stesso anche tu
    kiss

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...